Coronavirus (COVID-19) in Francia – Informazioni e consigli

La scuola Actilangue riaprirà lunedì 29 giugno 2020.

Misure governative
La regione Nice Côte d’Azur si trova nella zona verde dove il virus era meno attivo. Dall’11 maggio, le misure di contenimento sono state gradualmente allentate.

Viaggi internazionali
– I confini della Francia saranno riaperti all’interno dello spazio europeo dal 15 giugno 2020. Saranno quindi disponibili i trasporti pubblici a lunga distanza (incluso il trasporto aereo). Devi indossare una maschera.

– I confini della Francia, esterni all’Europa, saranno gradualmente aperti dal 1 ° luglio. Gli studenti internazionali potranno venire e studiare in Francia, indipendentemente dal loro paese di origine. Le domande di visto avranno priorità.

Trasporti e viaggi in Francia
Puoi viaggiare liberamente, rispettando i “gesti di barriera”. Nel trasporto pubblico (autobus, tram, treno), è obbligatorio indossare una maschera. Sono disponibili taxi e veicoli a noleggio privati. Si applicano restrizioni al numero di passeggeri. È necessario indossare una maschera nei veicoli in cui non vi è alcuna separazione fisica tra guidatore e passeggeri.

Specifiche misure sanitarie sono in atto presso la scuola Actilangue
– Gel idroalcolico all’ingresso della scuola, nei corridoi e nelle aule
– Sapone antibatterico e asciugamani di carta usa e getta
– Fornitura di maschere se necessario
– Segnalazione della direzione di circolazione nella scuola
– Marcatura sul suolo per rispettare la distanza di un metro tra ogni persona
– In classe, un solo studente per tavolo
– Per limitare i rischi biologici, non utilizziamo aria condizionata o ventilatori. Le aule sono ventilate dall’apertura permanente delle finestre
– Pulizia giornaliera e disinfezione della scuola

Consigli sulla salute dentro e fuori la scuola (azioni di barriera)
Il virus non si diffonde da solo. Le persone che hanno il virus sono le persone che lo trasmettono. Pertanto, i seguenti passaggi possono aiutare a proteggere te (e gli altri) dal virus:
– Lavarsi le mani regolarmente o usare una soluzione idroalcolica
– Starnutire o tossire nel gomito o nel fazzoletto
– Soffiarsi il naso in un fazzoletto usa e getta e poi buttarlo via
– Evitare di toccarsi il ​​viso
– Rispettare una distanza di almeno un metro dagli altri
– Salutare senza stringere la mano e senza baciare

Negozi, attività sportive e sociali
Negozi e mercati all’aperto sono ora aperti, con misure sanitarie in atto. Devi indossare una maschera se il commerciante lo richiede. Bar e ristoranti sono aperti. Puoi praticare singoli sport all’aria aperta, purché si rispetti le regole della distanza fisica. Ma gli sport di squadra e quelli di contatto rimangono proibiti; palestre, piscine e centri sportivi rimangono chiusi. Biblioteche, musei, teatri, spiagge sono aperte, così come parchi e giardini pubblici.

0/5 (0 Reviews)